I Calanchi

NATURA

Fabro /

I Calanchi

Il sentiero delle crete

Un’ ampia vallata si stende nel versante sud-est di Fabro nella vallata del fiume Chiani. Questa particolare zona del territorio molto suggestiva dal punto di vista paesaggistico, si caratterizza per la nutrita presenza di terreni argillosi con scarsa vegetazione che, per l’effetto di dilavamento delle acque, sono stati erosi e modellati nel tempo creando quei profondi solchi nel terreno che prendono il nome di calanchi o anche crete o burrono. Con il loro aspetto così aspro e selvaggio, i calanchi ricreano un paesaggio quasi “lunare” che spesso da vita a formazioni naturali spettacolari.

Questa caratteristica Fabro la condivide con i paesi limitrofi di Ficulle e Allerona e con le Crete della Val d’Orcia. Questi ampi valloni e sottili crinali, intervallati da zone coltivate e ruderi di casali, si possono osservare passeggiando lungo il Sentiero delle Crete, che inizia a sud del centro storico.